2+2=5

2+2=5

Are you such a dreamer,
To put the world to rights?
I’ll stay home forever,
Where two and two always makes a five

I’ll lay down the tracks,
Sandbag and hide,
January has April showers,
And two and two always makes a five

It’s the Devil’s way now,
There is no way out,
You can scream and you can shout,
It is too late now

Because you have not been
Payin’ attention,
Payin’ attention,
Payin’ attention,
Payin’ attention

Yeah I feel it, I needed attention,
Payin’ attention,
Payin’ attention,
Payin’ attention

Yeah I need it, I needed attention,
I needed attention,
I needed attention,
I needed attention

Yeah I love it, the attention,
Payin’ attention,
Payin’ attention,
Payin’ attention

I try to sing along,
I get it all wrong,
‘Cause I’m not,
‘Cause I’m not
I swat ‘em like flies,
But like flies the buggers keep coming back

But I’m not,
Oh hail to the thief,
Oh hail to the thief

But I’m not,
But I’m not,
But I’m not,
But I’m not

Don’t question my authority or put me in the dock,
‘Cause I’m not,
‘Cause I’m not

Oh go up to the king
And the sky is falling in,
But it’s not,
But it’s not
But it’s not

Maybe not,
Maybe not

2+2=5 (1)

Sei così sognatore,
Da volere cambiare il mondo?
Io starò sempre a casa,
Dove due più due fa sempre cinque

Seguo le strade già tracciate,
Mi nascondo in trincea, (2)
Gennaio ha le piogge di aprile,
E due più due fa sempre cinque

È la strada del Diavolo ora,
Non c’è via d’uscita,
Puoi urlare e puoi gridare,
È troppo tardi ormai

Perché non hai mai
Fatto attenzione,
Fatto attenzione,
Fatto attenzione,
Fatto attenzione

Sì, la sento, avevo bisogno di attenzione,
Fare attenzione,
Fare attenzione,
fare attenzione

Sì, ne ho bisogno, avevo bisogno di attenzione
Avevo bisogno di attenzione,
Avevo bisogno di attenzione,
Avevo bisogno di attenzione

Sì, adoro l’attenzione,
Fare attenzione,
Fare attenzione,
Fare attenzione

Cerco di cantare,
Ma sbaglio tutto,
Perché io non c’entro niente,
Perché io non c’entro niente
Li schiaccio come mosche,
Ma come mosche i bastardi tornano

Ma io non c’entro niente,
Oh tutti salutano il ladro,
Oh tutti salutano il ladro

Ma io non c’entro niente,
Ma io non c’entro niente,
Ma io non c’entro niente,
Ma io no

Non dubitare della mia autorità
Non mettermi tra gli imputati
Perché non c’entro niente,
Perché non c’entro niente

Dai vai dal Re e digli che il cielo sta crollando,
Ma io non c’entro niente,
Ma io non c’entro niente,
Ma io non c’entro niente

Forse no,
Forse no

LIVE

NOTE:

(1) “2+2=5”: Thom si è chiaramente ispirato a 1984 di George Orwell, Romanzo uscito nel 1949 ma iniziato a scrivere nel 1948 (l’autore ha creato “1984” invertendo il 4 con l’8). Tuttavia è bene sapere che il primo autore a elaborate una frase con all’interno 2+2=5 fu Victor Hugo nel 1852 che per commentare l’ascesa al potere di Napoleone III usò questo pensiero: «Adesso, si prendano sette milioni e cinquecentomila voti per dichiarare che due più due fa cinque, che la linea retta è la strada più lunga, che l’intero è più piccolo delle sue parti; lo si faccia dichiarare [anche] da otto milioni, da dieci milioni, da cento milioni di voti, ma non si sarà andati avanti di un passo».
(2) “Sandbag” è la parola inglese che significa “sacco di sabbia”, come quelli utilizzati per contenere le inondazioni e le esplosioni o in trincea per difendersi. Da qui “sandbag and hide” potrebbe essere il verso utilizzato per intendere “mi nascondo in trincea”.

background