[one_half]NO SURPRISES

A heart that’s full up like a landfill
A job that slowly kills you
Bruises that won’t heal

You look so tired and unhappy
Bring down the government
They don’t, they don’t speak for us
I’ll take a quiet life
A handshake
Of carbon monoxide

No alarms and no surprises
No alarms and no surprises
No alarms and no surprises
Silent, silent

This is my final fit,
My final bellyache with
No alarms and no surprises
No alarms and no surprises
No alarms and no surprises please

Such a pretty house,
Such a pretty garden

No alarms and no surprises (let me out of here)
No alarms and no surprises (let me out of here)
No alarms and no surprises please[/one_half] [one_half_last]NESSUNA SORPRESA

Un cuore pieno come una discarica
Un lavoro che uccide poco a poco
Ferite che non guariranno

Sembri così stanco e felice
Rovescia il governo
Loro non, loro non parlano per noi
Io prendo una vita tranquilla
Una stretta di mano
Un po’ di monossido di carbonio

E nessun allarme e nessuna sorpresa
Nessun allarme e nessuna sorpresa
Nessun allarme e nessuna sorpresa
Silenzio, silenzio

Questo è il mio ultimo attacco
Il mio ultimo mal di pancia
Senza allarmi e soprese
Nessun allarme e nessuna sorpresa
Nessun allarme e nessuna sorpresa per favore

Una casa così carina,
Un giardino così carino

Nessun allarme e nessuna sorpresa
Nessun allarme e nessuna sorpresa
Nessun allarme e nessuna sorpresa per favore.[/one_half_last]


[toggle title=”PUBBLICATA SU”] Ok Computer [/toggle]

[toggle title=”DEBUTTO LIVE”] 04/12/1995 – Amsterdam [/toggle]


[title]ASCOLTA IL BRANO[/title]

Lascia un commento